top of page

Rilievi con Drone: caratteristiche e vantaggi

Aggiornamento: 1 lug

Indice dei contenuti


L’uso dei droni è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni, sia da parte di privati che di professionisti. Un esempio sono i rilievi con drone topografici, di fotogrammeria e termografici


Il motivo è semplice: l'impiego dei droni in questo campo garantisce risultati precisi e in breve tempo


Come geometra ho integrato l'uso dei droni nel mio lavoro, ottimizzando il modo in cui vengono raccolti e analizzati i dati. Questo approccio non solo garantisce misurazioni accurate e dettagliate, ma consente anche di risparmiare tempo e risorse, offrendo ai clienti soluzioni all'avanguardia per ogni tipo di progetto.



Rilievi con Drone: cosa sono? 

I dati raccolti tramite rilievi con droni possono essere trasformati in una varietà di risorse, tra cui mappe 3D e modelli di elevazione. Questo metodo consente di estrarre informazioni di grande valore, come misurazioni estremamente accurate e calcoli volumetrici (e sappiamo benissimo come questo tipo di informazioni abbiano un ruolo cruciale nel supportare le decisioni).


Non stupisce il fatto che l’uso dei droni per i rilievi sia diventato indispensabile in molteplici ambiti, tra cui: 


  • rilevamento del territorio;

  • ispezioni di tetti;

  • rilievi di ponti ed edifici;

  • manutenzione delle infrastrutture;

  • operazioni nei cantieri;

  • e moltissimo altro. 


Nonostante l'espansione costante delle applicazioni, trovare esperti qualificati rimane una sfida. È essenziale affidarsi a piloti professionisti conformi alla normativa sui droni per garantire risultati ottimali e sicurezza operativa.




In quale tipo di rilievi è utile il drone? 

Esistono diversi tipi di rilievi con drone, da utilizzare a seconda delle specifiche esigenze. Ogni tipologia ha le proprie caratteristiche e vantaggi distintivi. 


Rilievo Topografico

In topografia, il rilievo topografico rappresenta uno dei metodi più utilizzati. Permette di misurare rapidamente terreni e le loro dimensioni. In questo contesto, utilizzare droni vuol dire riuscire ad accedere facilmente in zone difficili da raggiungere, aumentando così l'efficienza e la precisione delle misurazioni.


Rilievo Termografico

Questa tecnica utilizza sensori termografici per valutare il campo termico di un terreno o di un edificio. È ampiamente utilizzata in agricoltura, edilizia e valutazioni elettriche (ad esempio per individuare infiltrazioni d'acqua o analizzare la distribuzione del calore).


Rilievo Agricolo

Il rilievo agricolo è impiegato in molte circostanze. Consente di monitorare lo stato di un terreno o di valutare l'andamento delle coltivazioni. Grazie a tecnologie avanzate come i sensori a infrarossi o multispettrali, è possibile ottenere informazioni precise sulla salute delle piante e sulla qualità del suolo.


Rilievo Fotogrammetrico

Questo metodo consente di ottenere un quadro completo dell'area di interesse e di ricostruire modelli 3D dettagliati al computer. È particolarmente utile per progetti che richiedono una rappresentazione visiva e accurata del terreno o delle strutture.


rilievi con drone

Rilievi con Drone vs Strumenti di rilevamento tradizionali 

Non c’è dubbio: i droni sono un grandissimo progresso in tantissimi settori. Inoltre, dobbiamo anche ricordare che la tecnologia ad essi correlata è in continuo sviluppo, e questo significa che in futuro potranno offrire ancora più vantaggi. 


Vediamo nello specifico quali sono i vantaggi dei rilievi con drone rispetto ai metodi tradizionali:


  • risparmio di costi: i costi del rilievo con drone sono molto inferiori rispetto ai costi dei rilievi tradizionali; 

  • minor tempo impiegato rispetto ai metodi classici;

  • rilevamento anche in zone pericolose e/o inaccessibili;

  • informazioni molto più dettagliate

  • dati più precisi.



Quando è consigliato usare il drone per i rilievi

Innanzitutto, i rilievi con drone sono consigliati per ispezionare alcuni tipi di  infrastrutture che possono creare difficoltà agli operatori che eseguono il rilievo con i metodi tradizionali, ma anche in aree difficoltose, pericolose e/o difficili da raggiungere. In queste situazioni, l’uso di un drone può apportare evidenti vantaggi. 


Non solo, uno dei vantaggi più importanti è che offre un grande numero di informazioni, tutte estremamente precise


Di seguito, una lista di alcuni settori in cui l’impiego del drone nei rilievi può davvero fare la differenza: 


  • progettazione e ingegneria;

  • pianificazione urbana;

  • gestione del territorio;

  • agricoltura e silvicoltura;

  • valutazione immobiliare;

  • ricerca scientifica.


Hai bisogno di una consulenza o di un preventivo gratuito? 

Non esitate a contattarmi! 


5 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page